Welcome

Walden Milano è una capanna nel bosco al centro di Milano. Un caffè letterario reinterpretato in bistrot, cocktail lab e hub per la produzione di eventi culturali, artistici e musicali. Ispirato a un capolavoro della letteratura americana, Walden di H. D. Thoreau, propone una filosofia in cui tutto, dalla cucina vegetale alla selezione dei libri, è tenuto insieme da un’idea generale di innovazione e futuro più sostenibile.Scopri di Più

Area Bistrot & Cocktail Lab

Una “capanna” deve sempre essere ben integrata al bosco che la ospita. Walden propone una cucina vegetale e creativa , rispettosa degli animali, della natura e della salute. Al bistrot si accoppia un laboratorio di cocktails basati su un’accurata selezione di dodici spezie.

Scopri di Più

Locale e libreria

Il Locale è concepito come una “capanna” in città in cui ritirarsi per un pranzo o un aperitivo, o anche solo per leggere o ascoltare qualcuno dei nostri ospiti, pensando per un attimo che anche nel caos della città sia possibile trovare il tempo di qualità necessario per star bene con sé stessi e con gli altri.Scopri di Più

Dicono di noi

Ognuno ha la sua capanna, la sua immagine di Walden: ecco quelle che alcuni amici e osservatori speciali hanno detto di loro, su di noi, per raccontare la propria capanna.Scopri di Più

Eventi e Produzioni

La “capanna” di Walden Milano è animata da un programma pubblico e gratuito di eventi culturali, artistici e musicali.Scopri di Più

Noi

Carola

Carola

È la nostra responsabile di sala e si sta per laureare in lettere moderne, perfetta per organizzare un caffè letterario. È di Sanremo, ma non le piace cantare. Sta attualmente cercando di capire cosa fare da grande. 
Chiara

Chiara

Chiara spunta fuori dalla terra di Virgilio, ventidue anni di simpatia, tre di esperienza in cucina, tanta voglia di reinventarsi come organizzatrice di eventi. Aggiungete una manciata di lentiggini e alcool quanto basta, shakerate e avrete la nostra insostituibile cuoca/party-planner. 
Delis

Delis

Un po’ libraia, un po’ caffettiera. Nel complesso, un personaggio scombinato che troverete da Walden perché le hanno chiesto di realizzare il sogno della sua vita: lavorare in un caffè pieno di libri, tutto verde e per di più con un animo vegan. Può finalmente dire che, se la vedete leggere, sta lavorando.
Daniel

Daniel

La faccia della nostra cucina. Non avrebbe mai pensato di amare talmente tanto il mondo della cucina vegetale. Il sacrificio, la stanchezza, ma anche la soddisfazione e l’adrenalina non hanno limiti: se pensi di non aver più niente da imparare, la cucina non fa per te.
Antonio

Antonio

Un altro dei nostri soci fondatori. Manager d’azienda, ha anche un’azienda che profuma di agrumi, ed è produttore di “Marricriu”, un rosso Sangiovese che potete trovare anche da Walden. Per noi si occupa della selezione dei prodotti e del marketing.
Leonardo Caffo

Leonardo

L’unico dei soci fondatori che non ha studiato economia, e si vede! Filosofo, vegano e professore di design, per Walden ha scelto la struttura del locale, la filosofia della cucina e il programma culturale. Leggenda vuole che Walden si chiami così perché, dopo aver letto l'omonimo libro a sedici anni, se lo è tatuato sul braccio.
Matteo

Matteo

Uno dei soci fondatori di Walden, imprenditore orientato all’economia “green”. Marito e papà, vive nella sua amata Sicilia e porta avanti diverse attività, impegnandosi nella creazione di un network sostenibile dentro e fuori i confini della sua regione.
Paolo

Paolo

Socio fondatore di Walden, con una laurea in economia e un’esperienza da consulente da cui è nato il desiderio di evasione: come Alexander Supertramp, voleva arrivare in Alaska ma per fortuna si è fermato in via Vetere. Manager di Walden, è stata sua l’idea di trascinare tutti in questa impresa: che le cose vadano bene o male, dunque, è sempre merito o colpa sua più degli altri.

Waldeners